Come togliere le zecche?

Come togliere le zecche?

come togliere le zecche

Con l’arrivo della bella stagione gran parte dei parassiti escono dal letargo e si apprestano ad attaccare animali, ma anche uomini, che rappresentano l’unico modo per nutrirsi e sopravvivere. Tra loro troviamo la zecca, parassiti ematofagi che si nutrono di sangue, che possono rappresentare un vero pericolo per la salute dei nostri amici a quattro zampe e anche per quella dell’uomo. Risulta quindi di primaria importanza conoscere quali sono gli ambienti in cui si annidano questi parassiti e quindi dove risulta più facile incontrarli, ma soprattutto è necessario sapere in che modo rimuovere le zecche nel caso in cui notiamo la sua presenza sull’animale o sul nostro corpo.

Continua “Come togliere le zecche?” »


Malattia di Lyme: il morso letale di una zecca

Malattia di Lyme

Il morso di una zecca è davvero pericoloso. Cosa dobbiamo fare immediatamente? Prima di tutto è importantissimo rimuovere l’animale con cura facendo attenzione a non schiacciare il corpo (è sempre bene agire con delle pinzette per asportare la zecca e di non toccarla a mani nude). In caso la bocca della zecca restasse attaccata al nostro corpo è bene agire con un ago sterile e rimuovere il parassita.
Continua a Leggere…


Blatte in casa: come riconoscere un’infestazione

blatta fotoRiconoscere immediatamente un’infestazione di blatte non è semplice in quanto questi insetti preferiscono uscire fuori dalle proprie tane durante le ore notturne, mentre durante il giorno restano nei propri nascondigli. Aver visto un solo esemplare durante il giorno può dunque essere sinonimo di un grado di infestazione piuttosto elevato. Continua a leggere