La nostra azienda è specializzata in allontanamento piccioni tramite l’uso di strategie specifiche ed efficienti. Pur essendo una specie protetta i volatili, questi veicolano circa 60 malattie diverse di cui alcune rischiose e letali per gli esseri umani. Istoplasmosi, critpococcosi, salmonella e ornitosi sono solo alcune delle malattie di cui i volatili sono portatori. In particolare, i piccioni sono portatori di parassiti e ciò aumenta il rischio di contrarre infezioni e malattie.

In specifiche stagioni dell’anno i volatili a Monte San Pietro possono rappresentare un problema fastidioso e complicato da risolvere con metodi fai da te. In questo caso non si attua una vera e propria disinfestazione poiché specie come i piccioni o i colombi, sono considerati protetti per la legge n. 968 del 27 dicembre 1972 e dunque non è consentito ucciderli, sterilizzarli o abbatterli} se non si è in possesso di specifica autorizzazione ASL.

A costituire nutrimento per i volatili vi sono granaglie e semi ma anche cibi confezionati, residui di cibo e scarti riposti nei cestini. La facilità di trovare fonti di cibo consente ai piccioni di riprodursi con un picco tra i mesi di marzo e luglio. Altre tipologie di volatili, come i gabbiani, possono sopravvivere anche per 40 anni e una volta che si insidiano in un determinato luogo è piuttosto difficile liberarsene. Sappiamo bene che un’infestazione di volatili può essere molto fastidiosa e dunque la nostra impresa assicura un servizio professionale di allontanamento volatili e piccioni a Monte San Pietro e provincia. Grazie alla nostra conoscenza ed esperienza nel campo promuoviamo soluzioni ottimali, vantaggiose e a norma di legge nella sicurezza degli ambienti e tutela della salute delle persone e animali domestici. Le nostre tecniche e attrezzature rappresentano una valida soluzione per effettuare allontanamenti volatili a Monte San Pietro.

Quali tipologie di malattie si rischiano con un’infestazione di volatili a Monte San Pietro?

Gli uccelli presenti nelle diverse zone di Monte San Pietro sono veicoli di patologie ed infestanti. Per mezzo delle deiezioni degli uccelli, le spore provocano nell’uomo sintomi simili a quelli riconducibili a influenza. per questa motivazione effettuare un allontanamento di volatili è importante per la vostra tutela, evitando inutili rischi per la salute. Esaminiamo quali tipi di malattie provocano i volatili:

  • Psittacosi, conosciuta anche con il nome di malattia degli allevatori di uccelli. È un’infezione che può essere trasmessa tramite l’inalazione dei batteri presenti negli escrementi di piccioni ed altre specie di volatili.

  • Salmonella. È un batterio causa di salmonellosi e febbri elevate.

  • Influenza avaria, denominata anche peste aviaria. È un virus che si trasmette tramite le escrezioni di piccioni infetti.

  • Acari degli uccelli. Spesso sono presenti nei nidi e nei luoghi dove gli uccelli si posano. Gli acari, oltre a nutrirsi del sangue degli uccelli, possono mordere anche l’uomo.

Inoltre molti parassiti trasmessi dai volatili possono causare reazioni allergiche alla pelle o essere causa di gravi malattie infettive. Vediamo quali sono:

  • Acaro del piccione

  • Ectoparassita

  • Acaro rosso

  • Zecca del piccione

Allontanamento volatili Monte San Pietro: come richiedere gratuitamente un preventivo?

Se i volatili nella vostra casa di Monte San Pietro vi stanno dando il tormento non esitate a mettervi in contatto con noi. Effettuare una richiesta di preventivo è molto semplice: compila il form presente su questo sito inserendo i tuoi dati o chiama il contatto indicato. I nostri tecnici ti mostreranno un preventivo totalmente gratuito nel giro di poco tempo e sarai libero di scegliere, senza alcun tipo di vincolo, l’offerta migliore. La nostra impresa di Monte San Pietro assicura esperienza e serietà, grazie all’utilizzo di metodi e prodotti certificati.

Ultima Recensione

Servizi a Privati ed a Imprese
Voto
5 / 5 Stelle

Grazie ancora per il vostro intervento, ora sono molto più tranquilla! Consigliatissimi
Servizio di Disinfestazioni
Data: 24/05/2017