Gli scarafaggi sono insetti appartenenti alla famiglia dei Blattoidei conosciuti in tutto il mondo. Nella fase adulta, l’insetto è identificabile da lunghe antenne prominenti e dal corpo appiattito e largo. Note più in generale con il nome di scarafaggio, le blatte hanno una colorazione che oscilla dal marrone-giallognolo al nero lucido, a seconda della specie. Presso Anzola dell’Emilia possiamo trovare differenti specie di blatta fra cui la blatta Orientalis, la blatta Germanica e la Pariplaneta Americana. Si tratta di insetti diffusissimi nelle case, nelle quali vi entrano attraverso rete fognarie, giardini e scarichi del lavandino. La blatta solitamente si insinua negli ambienti riscaldati e dove vi è abbondanza di cibo.

Ogni tipo di ambiente della vostra abitazione ad Anzola dell’Emilia, contraddistinto da un clima, può rappresentare il luogo prescelto dalla blatta: dietro elettrodomestici come lavastoviglie, frigoriferi, lavatrici o macchine del caffè. Sono principalmente insetti attivi durante le ore notturne e mangiano di tutto, dai residui di alimentari a materiali indigeribili per l’essere umano quali cartone, dentifricio oppure addirittura il sapone.

Risulta chiaro che effettuare una disinfestazione blatte da soli diviene complicato e improbabile poiché ciascun scarafaggio presente può simboleggiare il primo di molti altri nascosti nella vostra casa presso Anzola dell’Emilia. È fondamentale ricordare poi che le blatte sono portatrici dirette di molteplici malattie. I nostri collaboratori sono in grado di risolvere il problema grazie ad attrezzature specifiche, assicurando interventi tempestivi. Se avvistate delle blatte nella vostra casa ad Anzola dell’Emilia non tralasciate il problema e mettetevi in contatto con noi. Professionalità, garanzia e sicurezza sono le qualità che ci contraddistinguono da sempre.

Quali malattie possono provocare le blatte?

Non dobbiamo assolutamente sottovalutare la presenza di scarafaggi in casa. Questi insetti sono dannosi e mettono in pericolo la salute dell’uomo in quanto trasmettono malattie e deteriorano tessuti, alimenti e diversi materiali. Una caratteristica molto pericolosa della blatta è quella di rigurgitare il cibo ingerito e defecare durante i pasti.

Alcuni studi hanno dimostrato che gli scarafaggi sono in grado di trasferire sugli alimenti oltre 40 specie di batteri patogeni per mezzo del contatto con le loro zampe. Si tratta di agenti batterici quali salmonellosi, botulismo e colera oppure virus quali Coxsackie, virus polimielitico e il virus dell’epatite A. Il contatto con le blatte ma anche con le loro feci, provoca inoltre lo sviluppo di reazioni allergiche e fenomeni di ipersensibilità.
I luoghi dove soggiornano, oppure gli alimenti che toccano, sono contaminati da microrganismi ed emanano un odore molto sgradevole a causa delle secrezioni rilasciate. Tra le malattie più frequenti che possono essere trasmesse vi è l’intossicazione da salmonella; diarrea e nausea sono i sintomi più frequenti. Anche la difficoltà respiratoria e attacchi d’asma possono essere scaturiti da infestazione di scarafaggi.

Come posso richiedere un preventivo gratuito per il servizio disinfestazione da blatte ad Anzola dell’Emilia?

Richiedere un preventivo per un intervento di disinfestazione da blatte Anzola dell’Emilia è molto facile: chiama il recapito indicato su su questa pagina oppure completa il modello che vedi su questa pagina e inoltra la tua richiesta. La nostra ditta ti mostrerà un preventivo in maniera del tutto gratuita e senza alcun obbligo di impegno. Avrai l’opportunità di analizzare la nostra offerta e finalmente attuare la disinfestazione da scarafaggi nella tua casa ad Anzola dell’Emilia. Se hai avvistato scarafaggi contattaci: ci avvaliamo di personale specializzato, esperienza nel settore, prodotti specifici professionali e prodotti certificati dal Ministero della Salute e dell’Ambiente.

Ultima Recensione

Servizi a Privati ed a Imprese
Voto
5 / 5 Stelle

Grazie ancora per il vostro intervento, ora sono molto più tranquilla! Consigliatissimi
Servizio di Disinfestazioni
Data: 24/05/2017